Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/smeschini/blog/index.php on line 21

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/smeschini/blog/index.php on line 27

Warning: strpos(): needle is not a string or an integer in /membri2/smeschini/blog/index.php on line 33
Salvatore Meschini's BLOG - Le piccole cose importanti...
Per un pugno di dollari
mercoledì, 10 agosto 2005, 12:41 - News


Dopo John Bolton alle Nazioni Unite, per la seconda volta in una settimana, George Bush insedia un suo uomo, aggirando le procedure di conferma ordinaria delle nomine presidenziali. Il "presidente" USA ha nominato Eric Eldeman alla carica di sottosegretario alla Difesa. Queste manovre di basso profilo politico hanno l'ovvia finalità di collocare persone di fiducia sulle poltrone che contano. Se avvenissero nel Liechtenstein nessuno si preoccuperebbe, se la notizia arrivasse dalla Corea del Nord nessuno si stupirebbe. Purtroppo stiamo parlando del più grande esportatore di: democrazie, armi di distruzione di massa e guerre.
Non avete ancora capito a quale nazione ci si riferisca? In fondo sono pochi i paesi che possono annoverare nella propria storia: il lancio di ben due bombe atomiche sulla popolazione civile, il supporto negli anni '70-'80 alle dittature più spietate dell'America Latina e la costituzione di uno dei più imponenti arsenali atomici. Con tali premesse non è facile proporsi come antagonista agli "stati canaglia" o cercare con il lumicino, fuori dai propri confini, inesistenti armi di distruzione di massa, evidentemente per gli Stati Uniti nulla è impossibile. Persino combattere il terrorismo internazionale con i bombardamenti, e non con il rafforzamento dei servizi di intelligence, viene considerato un percorso praticabile! Anche un bambino comprenderebbe la necessità di fare terra bruciata intorno ai terroristi, invece si preferisce alimentare il conflitto di civiltà con una guerra impopolare anche nello stesso occidente...

Letture consigliate:
- Regime - Marco Travaglio e Peter Gomez
- White stupid men - Michael Moore

  |  permalink
Uno studente in meno, un disoccupato in più (parole sue)
mercoledì, 30 marzo 2005, 01:39 - News
A L'Aquila c'è la simpatica usanza di celebrare la laurea di un amico (o di un'amica!) tappezzando l'intera facoltà di manifesti "a tema". Il 29 marzo 2005 Valerio si è brillantemente laureato in ingegneria elettronica: congratulazioni!!!

Se avete perso l'occasione di partecipare all'evento potete consolarvi ammirando il manifesto:


Versione integrale - Valerio Tarquini

Ma non dimentichiamo la laurea di Zio Max del 18 febbraio 2004:


Versione integrale - Massimiliano Giuliani

Nota: le versioni integrali sono in bassa qualità.
  |  permalink